Tutto sul Culturismo al Naturale

Articoli, Guide, Video, Allenamenti, Esercizi, Foto e tanto altro

CookiesAccept

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

19/08/2010
IL MIO MR. ITALIA 2010 di Sapri

Non posso non nascondere, a 49 anni, una certa emozione nello scrivere che per la seconda volta ho potuto partecipare “ da Atleta “ ad uno degli eventi più importanti nel mondo della cultura fisica: il MR Italia di Sapri.

 

L’evento si porta alle spalle un bel po’ di anni, visto che il 2010 ha coronato il suo 40° anniversario, e ad ogni modo, la perfetta organizzazione, capitanata dal Dott. Biagio Filizola si è mostrata, come sempre, all’altezza della situazione.

Il mio Mr.Italia l’ho vissuto da vero sportivo, senza false pretese o aspettative, anche perché personalmente non mi è mai piaciuto inseguire chimere, ed è per questo che ho sempre tenuto i piedi per terra. Così ho fatto anche per il Mr Italia, conseguendo un 4° posto nella categoria Over 45 senza limiti di peso.

Gli atleti con i quali mi sono confrontato erano tutti ben preparati e con un fisico abbastanza definito, per cui il confronto è stato arduo, ma tutto sommato positivo nella esperienza che posso avere acquisito.

Di recente mi è stato detto da un frequentatore del sito che le scelte nell’alimentazione hanno una loro basilare importanza ed incidono nella preparazione atletica per un buon 50%. Io posso senz’altro condividere, ma come ho già detto, non mi è mai piaciuto puntare il dito su nessuno, e non lo farò proprio ora. Ciascuno di noi “ atleti “ si intende, prima o poi, dovrà fare i conti con la propria coscienza, a cui certo non potrà mentire. Io comunque non mi stancherò mai di dire che lo Sport deve essere inteso come vita, salute e benessere, per cui, l’alimentazione naturale è quella che ho sempre consigliato.

La mia partecipazione all’evento testè citato è sempre stata, e sempre sarà, all’insegna dello Sport in se stesso, senza mai snaturare questo concetto o storpiarlo come attualmente viene fatto coniando la frase fatta: “Vincere sempre a tutti i costi, costi quel che costi”. Io non la penso così.

Le foto che vi mostro danno un senso e motivano l’intensa preparazione a cui mio sono sottoposto. Gli ingredienti sono sempre gli stessi:

a) una dieta naturale mediterranea, composta di soli cibi biologici;

b)tre/quattro sedute settimanali di allenamenti di un’ora circa ciascuna;

c)no stress;

d)riposo e recupero.

Nel lasciarvi alle illustrazioni delle foto, con grande piacere mi propongo di rinnovare questo appuntamento al prossimo Mr Italia. Un Saluto a tutti gli appassionati. Nicolino Garau.

 

Powered by Amazing-Templates.com 2014 - All Rights Reserved.